Principessa Pecora e Cane Morto Zombificato Per Salvare La Propria Moto Da Incerto Destino (il primo giorno di scuola)

 IMG_3351IMG_3352
-Io sono un cane!
-Io una principessa!
-On è vero, tu sei una PECORA.
-Ci sono anche le principesse pecore sai? Ora giochiamo che eri il milo cane servo.
- BU, BU (ci vorrebbe la dieresi ma non la trovo: biù, biù|
-Va bene servo cane. Ora c'è il drago che mi vuole mangiare e tu mi difendi.
-Biù, biù.
-E però, siccome il drago è motlo forte, ti mangia tutto intero e tu muori.
-Biù,biù!
-Non puoi abbaiare SEI MORTO!
-NOO, on tono motto!
-Sì, solo che non lo sai, ma forse dopo arriva un mago e sei di nuovo vivo. 
-Biù,biù!
-NO-O! Sei ancora morto, eppoi sei dentro al drago, non si sente  in bubbu dentro al drago. Prima devo andare a chniamare il mago con la moto.
-A moto MIA?
-tanto tu sei morto, non ti serve...
-LATTA STARE A MOTO MIA, TI DEVO 'MMAZZARE!
-Ancora? Su, piccolino, sei morto e non puoi fare niente ,puoi fare solo il morto. 
-...
-Bravo, ora sì che sei un braavo morto. Allora stai fermo lì, io vado con la moto a chiamare il mago, ma prima devo andare dalla parrucchiera.
-RRGH,RRGGH!
-NON PUOI RINGHIARE, sei morto!
-RRGH, IO, TONO, UN BUBBU ZOMBI! LATTA TARE A MOTO MIA! RGGHH
(seguono violenze fisiche reciproche).

E non sono nemmeno le otto di mattina. Sarà una lunga giornata.

One thought on “Principessa Pecora e Cane Morto Zombificato Per Salvare La Propria Moto Da Incerto Destino (il primo giorno di scuola)

  1. Ah,ah,ah.Incredibili! è un modo alternativo per iniziare la giornata.Io mi ci sarei pisciato addosso dalle risate nel sentirli fare questo scambio di battute

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...