N.11bis. Ancor a proposito di ragù

images

Non avete idea di quanta merda mangino i vs. figli.
Sto parlando proprio di escrementi regolarmente ritrovati nei dischi grigiastri surgelati chiamati hamburger dalle catene di ristoranti che ve le vendono.

Questo perché, quando si lavora la carne contigua alle membrane che separano gli intestini dal resto della bestia è molto facile che questa membrana si rompa.

“E perché babbo?”

“ Perché quando il buon Dio fa una cosa, la fa per il verso giusto”

“Ma tu lo conosci il buon Dio babbo?”

“ See. E allora ero disoccupato….”

Oggi tocca al cavallino, ieri all’eglefino, che voi fa?

Sapendo cucinare vi sembra buona anche la merda.

Alt! Non è vero.

Perché io, che vorrei mangiarmi della merda certificata di vitellino da latte (paijata) , non POSSO; PERCHE’ E’ VIETATO, CAPITE?

Smetto col maiuscolo sennò sembro un sindacalista dei Cobas.

Semplicissimi intestini di vitellino da latte ripieni di latte materno parzialmente digerito.

Non sapete che cosa ci vole al ghetto di Roma per du’ rigatoni colla paijata.

E le cee. Per i forestieri: l’avannotto dell’anguilla.

Fa schifo a tutti. Lo mangiamo solo a Pisa e a Barcellona.

Roba che se ti beccano i Finanzieri ti stuprano la famiglia e il portafogli, ti ammanettano e poi, già che ci sono, se le mangiano burro e salvia.

Pazienza, l’ecosistema, il ciclo riproduttivo ancora misterioso delle anguille.

Poi, figurati in Catalogna che culo ti fanno.

Uhm.
NIENTE: sono legali!
ORA ATTENTI:
Un buco di culo di borgo storico (da Pisano lo dico quanto mi pare, voialtri non potete), che avrà pur governato il mare nostrum, eppure gli accademici della Crusca stanno studiando un nuovo tipo di passato remoto per definire quanto cazzo lontano nel tempo fosse questo avvenimento; quattro rovine in croce e due abitanti contro la grande Barcellona, la Milano del sud, ricca , affamata, ribollente di cee vive nei sui meravigliosi mercati coperti.

La questione è etnica, culturale, storica: quante cazze di cee potranno mai mangiare i pisani, una volta messo a dieta il Piccioni, lo ammetto.
Allora, torniamo al ragù di cavallo. Con un po’ di cavallo.
Solo?
Io pensavo tutto.
E un po’ di ciuco.

Perché qui la questione rimane sociale, ma ridiventa economica.
Perché IO, Casalingo Moderno, mi devo fare un culo dieci ore al giorno per rendere l’ano di mucco pisano, per dire, una pietanza da re.
Dopo cena, accendo la tv, accendo una paglia e mi metto la mano tra le palle. Nulla di erotico, solo conforto virile. E la vedo.

C’è una Casalinga Moderna, i capelli a caschetto, bellina, sbarazzina direi.
Frutto di milioni di ore di focus group.
“Ma voi come la vedete, la nostra casalinga , coi capelli lunghi o corti” chiede il ragazzo dal pulloverino slimfit, allungando le vocali. Aperta parentesi, come mai, i focus group sono diretti solo da gente incline ad acciuffare colli di nana nel didietro?

Insomma ha questo caschetto sbarazzino, un trucco leggero, è perfetta. A parte che un effetto collaterale degli inibitori parziali della ricaptazione della dopamina:

lei parla con il brodo.
Mica con il brodo normale, il brodo in cartone, star, tipo tavernello.
Il brodo le dice che lei può andare tranquillamente in centro a provarsi quelle scarpe tacco dodici in saldo, che tanto ci pensa lui, che è esattamente uguale a quello di casa, ma che si scherza sulla parola di un brodo parlante?

Come sapete( cfr. N°3:i tre giorni del bollito)

i seguenti alimenti sono legati in modo inscindibile, e questo in una casa dove si sta attenti al centesimo, figurati in UNA INDUSTRIA ALIMENTARe
Brodo
Lesso;
Ragù;
Polpette.
Tanto per chiarire che se il cavallo sta nelle lasagne,sta da tutte le parti.

Gliel’hanno chiesto, quelli dei focus group, al cavallo come si trovasse nel ragù
“Non posso rispondere”
“e perché”?
“Il buon Dio non mi ha provvisto della parola.”
“Grazie lo stesso.”

E insomma, stupida sciaquetta, mentre stipavano il tuo brodo, uguale uguale a quello di sempre, tu te ne sei fottuta di garantire alla tua famiglia un cibo sano con quelle 4 lire del cazzo che porta tuo marito a casa, povero becco.
E infatti in questi giorni che nessuno compra più roba Star, son tutti lì dal cinese takeaway!
Più o meno come nascondersi sotto il banco di scuola in caso di attacco nucleare.

“Babbo , babbo ma perché le famiglie non hanno lavoro e non hanno soldi”
“E’ la volontà del buon Dio, figliuolo.”
“Ma allora il buon Dio é un….”
“Zitto e a letto te, che ora ci sono le parolacce”

EXPLICIT LIRYCS

Allora bisogna che qualcuno la paghi per tutti, per volere del buon Dio, è CHIARO.
E, cara la mia Casalinga Moderna, stavolta la paghi te.
Qualcuno dotato di ottime ragioni, astio, e piede di porco naturale, si introdusse a casa della sbarazzina.
La acciuffò per la chioma geometrica ma vivace;
la bloccò ai fornelli mentre le lubrificava il buco del culo con il dado Star (anzi il nuovo viscidissimo cuore di brodo Star);
se la inculò straziandole il volto e le tettine rifatte, sulla bistecchiera di ghisa (regalo di nozze, mai usata).
“No, no, nessuna denuncia. E’ stata una co-cosa uguale.” disse più tardi al poliziotto sconvolto.
“Ma come uguale signo’, con rispetto parlann’, vi manca mezza faccia, pe’ non di niente du rist.”
“No, è stato uguale a quello di sempre.” disse con la misera porzione di sorriso che poteva esibire.
“Scriva: UGUALE, ho detto!”

One thought on “N.11bis. Ancor a proposito di ragù

  1. QUESTA E’ FORSE, LA VERSIONE DEFINITIVA.
    Durante la notte abbiamo avuto problemi molto gravi. Forse di Hackeraggio, forse di idiozia mia personale. Fatto sta che avete ricevuto versioni multiple piene di errori dello stesso post (11bis).
    Come si dice, ce ne scusiamo con gli interessati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...